GESTIONE DELLA MANUTENZIONE NEL SETTORE MANIFATTURIERO

LA GESTIONE DI GRANDI SITI DI PRODUZIONE

GESTIONE DELLA MANUTENZIONE NEL SETTORE MANIFATTURIERO

 

Nel seguente caso di studio è illustrata la modalità di gestione di grandi siti di produzione che richiedono molteplici manutenzioni, programmate e straordinarie, da gestire e organizzare. In particolar modo, vedremo la gestione della manutenzione nel settore manifatturiero e il cliente preso in considerazione è un produttore di pneumatici.

 

IL CLIENTE

Il cliente è tra i primi produttori di pneumatici al mondo. Possiede un avanzato centro tecnico di progettazione in Italia da 500 dipendenti. Tale centro gioca un ruolo chiave nella ricerca di materiali, nello sviluppo di pneumatici, nella produzione di prototipi e nei più differenti test indoor. La struttura complessiva è di 32 ettari e circa 17.000 m² di superficie al coperto ospitano impianti di progettazione e sviluppo autosufficienti.

Nel 2010 il TCE è stato ampliato con nuovi impianti interni, laboratori di fisica e chimica provvisti di attrezzature all’avanguardia. Le capacità di test del TCE sono state ulteriormente ampliate con l’introduzione di un apposito cilindro rotante di 3 metri di diametro che permette di testare indoor tutte le diverse misure di pneumatici prima della prova su strada.

 

LA NECESSITA’ DEL CLIENTE

Con l’aumentare dei macchinari di Test Indoor, di tutte le utility a corredo e dei vari uffici e fabbricati, naturalmente sono aumentate anche le manutenzioni programmate e straordinarie da gestire. Tutto ciò ha ovviamente richiedeva l’ausilio di un software CMMS (software gestione manutenzione) per l’organizzazione e gestione della manutenzione in maniera strutturata di tutto il sito.

Per altro, aspetto molto importante richiesto dal cliente era quello di dover gestire 2 diversi team di manutenzione all’interno della stessa struttura. Uno per quanto riguarda la gestione della manutenzione delle macchine di Test e collaudo, il seconda per quanto riguarda il real estate e le utility. Quello che cercava il cliente era un software CMMS modulare ed espandibile in funzione delle necessità, oltre che di un partner che li supportasse a pieno nell’implementazione del progetto CMMS.

 

LA SCELTA DI MIPU

Ed è qui che il cliente ha scelto di appoggiarsi interamente a MIPU poiché oltre a disporre del CMMS conforme alle richieste, siamo anche in grado di fornire consulenza specifica per il corretto censimento di tutti gli asset in campo, per la creazione dei piani di manutenzione e delle procedure operative, nonché disponibili ad apportare modifiche/migliorie al software affinché possa soddisfare al meglio le esigenze del cliente.

 

Da tenere presente che con lo stesso CMMS due Team di manutenzione diversi (quindi con Asset, piani di manutenzione e persone diverse), avrebbero dovuto operare sullo stesso software in libera autonomia senza creare impedimenti verso l’altro; anche in questo, la piattaforma Software CMMS di MIPU si è dimostrata perfettamente rispondente alle richieste del cliente.

 

LA SOLUZIONE MIPU

Il progetto Piattaforma software CMMS è iniziato con il censimento degli asset da manutenere e con la creazione dei piani di manutenzione programmati, questo perché l’Asset è il cuore del sistema e tutto parte da esso.

Per ogni tipologia di manutenzione programmata sono state create le procedure operative – ossia l’insieme delle fasi a supporto del manutentore – per poter eseguire le manutenzioni secondo lo standard del cliente, anche questo aspetto sotto la supervisione e la consulenza di MIPU.

 

 

Scheda dell’ordine di lavoro

Dopo qualche anno, soddisfatto a pieno del primo step realizzato del progetto CMMS, il cliente ha deciso di implementare sul CMMS (software manutenzione industriale) il sistema di Ticketing. Fino ad allora, quest’ultimo era gestito separatamente con un altro software esterno. Questo è stato un importante traguardo per i due team di manutenzione. Importante perché gestendo anche il Ticketing sulla piattaforma software CMMS di MIPU è stato possibile automatizzare diversi flussi informativi. Tali flussi fino ad allora non esistevano o erano manuali e quindi richiedevano tempo e personale per la corretta gestione degli stessi.

Creazione di un Ticket

Nello stesso anno, in contemporanea alla creazione di un nuovo magazzino ricambi di manutenzione, un altro tassello importante è stato aggiunto alla piattaforma Software CMMS. Tale tassello è il modulo software per la Gestione Dei Ricambi. Anche in questo caso è stato fondamentale il supporto di MIPU per la consulenza ed attività pratica presso il magazzino del cliente. Ma anche per la codifica dei ricambi, creazione codici a Barre e tanto altro ancora.

 

 

RISULTATI

La soluzione implementata da MIPU consente l’utilizzo di una sola piattaforma software per tutte le operazioni di manutenzione invece di due, evitando l’utilizzo anche di carta. Inoltre, grazie alla digitalizzazione di operazioni precedentemente eseguite manualmente o su carta, il coordinamento delle squadre di manutenzione è notevolmente migliorato.

 

CONCLUSIONE

Se vuoi approfondire come ottimizzare la gestione della manutenzione nel tuo impianto o saperne di più sulle nostre soluzioni software, mettiti in contatto con noi. Possiamo organizzare una demo del nostro CMMS specificatamente studiata per le tue richieste, senza impegno.

 

Altre Case History:

Lo sapevi?

Organizziamo ALMENO un webinar al mese sui temi
dell’ingegneria di manutenzione, dell’efficientamento energetico
e degli ultimi trend di intelligenza artificiale.

Lascia un tuo contatto per ricevere tutti gli inviti!